fbpx
Patate e cipolle al balsamico, una ricetta sensazionale!

Anche questo mese, è arrivato il momento di proporvi una ricetta semplice e al contempo gustosa, dove l’aceto balsamico potrà regalare una golosa sorpresa ai vostri ospiti e familiari. Quella delle patate e cipolle al balsamico è una pietanza genuina, che potrete preparare con ingredienti molto facili da reperire: il pane grattugiato, il parmigiano reggiano, l’olio extravergine di oliva, un po’ di brodo e, chiaramente, le patate, le cipolle e il nostro condimento preferito! Ma quali sono le principali caratteristiche di questo piatto? Scopriamole insieme!

Non solo aceto balsamico: anche le patate e le cipolle fanno la differenza a tavola

Abbiamo già parlato delle proprietà dell’aceto balsamico, anche da un punto di vista nutrizionale. È ricco di minerali come calcio, potassio, fosforo e magnesio, ma anche di potenti antiossidanti. Questo lo rende perfetto per contrastare lo stress e la stanchezza, per rallentare il naturale processo di invecchiamento cellulare, per combattere i danni dei radicali liberi e per aiutare il corpo a tenere alla larga malesseri e malattie.

Il condimento protagonista della ricetta delle patate e cipolle al balsamico è persino un valido digestivo e permette di tenere più facilmente sotto controllo la pressione e i livelli di zuccheri nel sangue, salvaguardando la salute del cuore e dell’organismo in generale.

Abbinandolo alle patate e alle cipolle, possiamo contare su un ulteriore apporto di antiossidanti e minerali, ma anche di vitamine fondamentali per il nostro benessere. In particolare, le patate si rivelano sazianti, diuretiche e altamente digeribili, mentre le cipolle propongono notevoli proprietà antibatteriche e depurative.

In pratica, la ricetta delle patate e cipolle al balsamico è un gustoso toccasana, da portare in tavola al più presto! Si tratta di una pietanza perfetta per le fredde serate d’autunno e d’inverno, durante le quali una bella zuppa calda è sempre apprezzata! Perciò, diamoci da fare…

Prepariamo un buon pasto a base di patate e cipolle al balsamico

Per preparare la ricetta delle patate e cipolle al balsamico, non dovrete fare molta fatica e, in breve tempo, potrete portare in tavola un antipasto perfetto, ma anche un primo corposo, un contorno sostanzioso o un secondo piatto totalmente vegetariano.

Quella di oggi è una ricetta perfetta anche in estate: questo piatto è gustoso persino se servito freddo o a temperatura ambiente. In ogni caso, riscuoterà un successo inaspettato! Possiamo definirlo un protagonista della “cucina povera”, arricchito con altri piccoli tocchi di sapore. In poche parole, si tratta di una pietanza semplice, ma ricca di gusto e nutrimento. Mettiamoci al lavoro!

Ingredienti

  • 4 grosse patate affettate
  • 2 grosse cipolle affettate
  • Pane grattugiato
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 mestolo di brodo di dado
  • Funghi (facoltativi)
  • Sale q.b.

Preparazione

Disponete a strati in una pirofila da forno, in quest’ordine, olio extravergine di oliva, patate, cipolle, pane grattugiato, parmigiano reggiano grattugiato e, se volete, funghi o verdura già cotta. Ripetete per 3-4 strati e terminate con le patate e una spolverata di pane e parmigiano reggiano grattugiati.

Irrorate il tutto con un po’ d’olio extravergine d’oliva e mettete in forno a 200° per circa un’ora, dopo aver versato delicatamente ai bordi della teglia un mestolo di brodo di dado. Quando sfornate la pirofila, versate sopra l’aceto balsamico. Lasciate che dia sapore a tutti gli ingredienti. Poi, portate in tavola le vostre patate e cipolle al balsamico.

Your email address will not be published. Required fields are marked *