fbpx
La golosa ricetta del risotto nero all’aceto balsamico

Come ogni mese, siamo qui per condividere con voi una ricetta piena di gusto, adatta sia all’estate che alle altre stagioni. Infatti, il risotto nero all’aceto balsamico ci conquista con i suoi sapori mediterranei… e può essere gustato caldo o tiepido. Pertanto, potrete prepararlo quando vorrete.

La preparazione non richiede molto tempo e neanche troppa fatica, e può consentirvi ogni volta di fare una bella figura con i vostri ospiti e familiari. Potrete cucinare questo risotto per le feste, le cene speciali o per i vostri apericena in giardino: in ogni occasione, i complimenti non stenteranno ad arrivare!

Insomma, il risotto nero all’aceto balsamico potrebbe anche diventare il vostro piatto forte! Ma scopriamo insieme le altre peculiarità di questa pietanza…

Non solo gusto: il nutrimento è garantito!

Come avrete compreso, si tratta di un piatto ad alto tasso di gusto. Tuttavia, oltre alle sue particolari caratteristiche organolettiche, c’è ben altro da considerare! Infatti, il riso è già di per sé un alimento da non sottovalutare: è saziante e si presenta come un’ottima fonte di fibre e vitamine. Date le sue notevoli proprietà nutrizionali, in estate è un vero e proprio toccasana… soprattutto quando le giornate afose indeboliscono il nostro organismo. Insieme agli altri ingredienti, ci regala una buona dose di energia e ci aiuta a non avere fame fino al pasto successivo.

Inoltre, dobbiamo ricordare che le fibre sono ottime per migliorare l’assorbimento dei grassi e per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Ad ogni modo, il merito della bontà e del valore nutrizionale del risotto nero all’aceto balsamico va ovviamente anche agli altri alimenti usati durante la preparazione. In particolare, non possiamo sottovalutare il potere del Parmigiano Reggiano. Quest’ultimo è un concentrato di proteine, minerali e vitamine, e impreziosisce il piatto con il suo sapore inconfondibile!

Gli altri ingredienti, tra cui l’aceto balsamico, sono altrettanto ricchi di sostanze nutritive e di proprietà organolettiche da tenere in considerazione: grazie a queste caratteristiche, rendono il nostro piatto ancora più sensazionale… Insomma, questa pietanza ha davvero tante peculiarità che non potrete fare altro che apprezzare. Se non fosse stato così, sicuramente non ve l’avremo proposta!

Sul nostro sito potrete trovare l’aceto balsamico più adatto ai vostri gusti: potrete scegliere tra varie tipologie di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Quest’ultimo è quello con il sapore più intenso… A voi la scelta e buon appetito!

Prepariamo il risotto nero all’aceto balsamico

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr. di burro
  • ½ cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 1 pizzico di rosmarino
  • 300 gr. di riso Vialone nano
  • 1 bicchiere di brodo
  • ½ litro di Cabernet o Barolo
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 bicchierino di aceto balsamico

In una casseruola, fate rosolare con 50 grammi di burro, una mezza cipolla, una foglia di alloro e un pizzico di rosmarino. Aggiungete 300 grammi di riso e fatelo rosolare per un minuto. Rincalzatelo con un bicchiere abbondante di brodo e, non appena bollirà, versateci circa un mezzo litro di Cabernet o di Barolo, facendolo evaporare. Dopo 15 minuti, aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e altri 50 grammi di burro. Mescolate e lasciate cuocere per alcuni minuti. Poco prima di togliere dal fuoco, aggiungete un bicchierino di aceto balsamico.

Your email address will not be published. Required fields are marked *